Arianna Tomatis

Riflessi Frattali – Festival International des Jardins de Chaumont-sur-Loire

Il progetto di un luogo armonioso descritto da una geometria frattale in Francia

Il progetto di un luogo armonioso descritto da una geometria frattale in Francia.

L’idea del progetto è quella di creare un luogo armonioso descritto da una geometria frattale in cui diversi appezzamenti modellati da sedici spirali che si incontrano – otto in senso orario e otto in senso antiorario – interagiscono e cooperano tra loro, al fine di costruire un sistema chiuso senza sprechi, come il sistema naturale. Il gioco delle spirali, oltre a creare tante trame autosimili e ripetibili all’infinito, produce una grande piazza al centro del giardino. La piazza è interamente percorribile e, vista dall’alto, sembra un grande mandala. Può anche diventare un punto di riferimento per veicoli aerei o droni. Il mandala è l’archetipo dell’ordine naturale e dell’armonia universale, la cui geometria è descritta dai frattali. Il termine, in lingua sanscrita, significa “cerchio”, infatti sono visti come una rappresentazione dell’Universo dalla tradizione orientale. Allo stesso modo, il mio progetto vuole essere un modello in scala ridotta dell’intero Universo: così come la Natura è autosufficiente, anche il mio giardino vuole riprodurre un sistema autosufficiente in cui le piante a bassa manutenzione sono gradualmente alimentate dai canali riempiti di acqua piovana.

Apri Chat
Ciao! 👋
Posso esserti d'aiuto?